Yvan Beltrame
Yvan Beltrame

Calle del Vento

La Laguna sud di Venezia

Ho inserito questa poesia di Diego Valeri come presentazione per due motivi: anzitutto perché il libro, assieme ad altri volumi di poesie, era a portata di mano in uno degli scaffali dell'atelier di Yvan Beltrame; inoltre, il titolo di questa raccolta "Calle del Vento" per Yvan è rimembranza di un luogo da lui sempre frequentato e amato: a due passi da casa e dallo studio, che riuscirà ad acquistare negli anni '70 dall'amico pittore Marco Novati.

Per Yvan, Calle del Vento è sempre stato un luogo magico, come nelle parole del poeta:

 

Qui c'è sempre un poco di vento,

a tutte l'ore, di ogni stagione:

un soffio almeno, un respiro.

Qui da tanti anni sto io, ci vivo.

E giorno dopo giorno scrivo

il mio nome sul vento.

 

Diego Valeri

Stampa Stampa | Mappa del sito
© Serenella Minto