Yvan Beltrame
Yvan Beltrame

Foto degli anni '40-'50

1934 - Monte Berico (Vicenza).

Yvan (ultimo a destra) fotografato con dei parenti.

 

1936 - Caprile, Cadore (Belluno) 

Yvan fotografato da amici veneziani durante una gita in montagna.

1947 - Venezia

Foto ricordo con i compagni di Accademia di Belle Arti e i professori del corso di pittura (Cadorin al centro). Yvan è in piedi in fondo a destra.

1947 - Venezia, Campo San Vio

Yvan fotografato da un amico pittore davanti alle vetrate dell' atelier. Questo fu il suo primo studio, accanto ad altri locali dove dipingevano artisti che diventeranno importanti protagonisti delle Avanguardie Storiche. Gli studi di pittura occupavano gli spazi di antichi laboratori artigiani ottocenteschi, ed erano rivolti verso un ampio e luminoso giardino interno ad un palazzo, affacciato su Campo San Vio, nel Sestiere di Dorsoduro. 

1953 - Venezia I premiati di Burano.

E' il 28 agosto del 1953, Yvan è in piedi, al centro della foto, tra Miro Romagna e Renato Borsato. Seduti al tavolo, da sinistra: Neno Mori, Ezio Rizzetto e Mario Varagnolo. Fuori campo sono presenti anche: Bergamini, Dinon, Zanutto, Seibezzi, Da Venezia, Carena e De Luigi.

 

1954 - Venezia, Mostra alla Bevilacqua la Masa.

Yvan assieme all'amico pittore Giorgio Valenzin.

1954 - Venezia.

Mostra di Yvan Beltrame alla Bevilacqua la Masa. 

Partendo da sinistra, quasi fuori inquadratura, Mario Dinon. Alle spalle di Yvan, Romeo Bassuto (cognato di Marco Novati), al centro Renato Cardazzo (fratello di Carlo Cardazzo), a destra Mario Carraro.

1954 - Venezia, Rialto. 3 aprile 1945

 A passeggio con l’amico Egidio Martini

 

1954 - Venezia, 15 gennaio del 1954.

Yvan dipinge e posa per una foto ricordo nel suo studio al numero 671 del Sestiere di Dorsoduro, a pochi passi da Campo San Vio.

Lo studio, anche se piccolo, è diviso in altezza con un soppalco ed è molto luminoso, con ampie vetrate verso un giardino interno.  

1955 - Venezia, Fondamenta delle Zattere.

Yvan assieme all'amico e pittore Mario Dinon. 


1957 - Venezia, febbraio del 1957.

Yvan viene fotografato con l'amico pittore Oscar Cavallet.

Stampa Stampa | Mappa del sito
© Serenella Minto